Caso Studio: Sapi Srl

 

Inbound Marketing

caso studio inbound marketing di sapi

Obiettivo

L’azienda Sapi SRL ha chiesto di ampliare la presenza online del proprio brand. Avendo già presente sul sito un gestionale per la prenotazione di corsi online, vogliono sfruttarne il potenziale, aumentando il traffico dai Social Network. Sono state quindi strutturate campagne pubblicitarie specifiche su Facebook con gestione della pagina aziendale.

Come siamo intervenuti

Dopo un periodo trimestrale di test, abbiamo deciso di inserire l’obiettivo iniziale in un progetto più ampio. Abbiamo strutturato una sezione a parte del sito principale con l’obiettivo di canalizzare ed aumentare il traffico. Il secondo step è stata la creazione di Landing Page mirate alla conversione e di articoli specializzati per ricoprire gli interessi dell’utenza di Sapi. Abbiamo connesso il tutto con una rete di annunci pubblicitari Google ADS e Facebook ADS, Email Marketing, ottimizzando il processo di acquisizione.

introduzione ai corsi landing page sapi

Creazione della struttura

Landing page

Le Landing Page specifiche dei corsi di formazione di Sapi sono state le fondamenta per la costruzione della strategia di Web Marketing.

Ogni landing page ha al suo interno tutte le informazioni necessarie per la comprensione del corso, con i relativi link di rimando all’iscrizione o di contatto all’operatore di riferimento.

Le landing page vengono utilizzate in due modi distinti: il primo fa riferimento ad un lavoro di SEO on page, volto ad aumentare il livello di visibilità dei corsi sul territorio. Il secondo invece sfrutta lo strumento di Google, Google ADS, per portare traffico mediante l’utilizzo di annunci a pagamento.

Non sai cos’è una Landing Page? Scoprilo qui.
Vuoi vedere una pagina di esempio? Clicca qui.

SEO e interazione col cliente

Articoli e Email Marketing

Il terzo gradino delle fondamenta della strategia online per Sapi è costituito dagli articoli. Attraverso un sondaggio rivolto ai clienti aziendali abbiamo raccolto i loro interessi per capire le tematiche degli articoli che andremo a pubblicare. Per la pubblicazione degli articoli ci siamo rivolti ad un Copywriter di settore e ad un’agenzia di Copywriting SEO.

seo analisi keyword per sapi

SEO: ricerca parole chiave

Prima di chiedere la stesura degli articoli, svolgiamo sempre un’analisi delle parole chiave più ricercate e utili con l’obiettivo di aumentare l’indicizzazione del sito nelle prime pagine sui motori di ricerca. Una volta trovate, le inviamo ai copywriter per la creazione degli articoli. E’ stata eseguita un’ulteriore ottimizzazione per posizionarle in prima pagina.

newsletter per blog sapi web marketing

Email Marketing: funnel di conversione

Nonostante gli articoli portino un elevato traffico al sito web (organico e a pagamento attraverso l’utilizzo di Facebook e Google ADS), non volevamo perdere gli utenti interessati ai corsi.  Abbiamo quindi implementato un’ automazione di email per convertire le persone realmente interessate con iscrizione alla Newsletter.

Hai bisogno di un preventivo?

Prenota un appuntamento, e incontriamoci!
Contattaci

Prima pagina – Google ADS

Annunci Pubblicitari

Il lavoro di SEO porta ad una stabilità del sito web nelle prime pagine della SERP, ma è una strategia attuabile nel lungo periodo. Per venire incontro alla necessità dell’azienda di convertire velocemente gli utenti che visionano il sito web, abbiamo posizionato in prima pagina i corsi più importanti grazie all’utilizzo degli annunci a pagamento di Google ADS. Dopo aver deciso il budget di investimento tenendo in considerazione il tasso di conversione e stagionalità, abbiamo ottimizzato le campagne mediante la ricerca delle parole chiave più adatte con l’obiettivo di superare la concorrenza, creando un preciso target di utenti interessati ai servizi.

annuncio pubblicitario per sapi
chat tidio sapi

Ottimizzazione della Conversione

La Chat

Durante il percorso e il confronto con l’azienda abbiamo notato delle criticità in alcuni punti vicini alla conversione dell’utente. Abbiamo quindi ottimizzato il processo di acquisizione richiedendo l’installazione della chat di assistenza sul sito. Le risposte veloci degli operatori hanno permesso una riduzione del tasso di abbandono con conseguente aumento della percentuale di conversione finale.